Fusioni: al Fargo incontro sulle migrazioni con Tomassoni da lisbona e il sovranista Belfiore. Pic nic multietnico e dj set

Nell’estate dei respingimenti e del sovranismo dilagante al FARgO si parla come si mangia, in chiave multietnica. Martedì 7 agosto, dalle ore 19 alle 20.30 appuntamento sotto al Faro di Ancona per Fusioni, con un incontro sulle migrazioni tra sovranismo e internazionalismo. Intervengono il giovane ricercatore dell’Universidade Nova de Lisboa, Franco Tomassoni, e il sovranista Alessandro Belfiore. Coordina il prof. Valerio Cuccaroni, presidente di Nie Wiem. Sono invitate tutte le associazioni che si occupano di migranti e migrazioni.

Alle ore 20.30 dj set a cura di Alpha (reggae & roots) e pic nic multietnico. Chiunque può portare un piatto etnico da condividere.

I media locali e nazionali registrano una spaccatura sempre più profonda nella popolazione tra chi è favore e chi è contro il fenomeno migratorio. Tra fake news ed episodi di razzismo, veri e presunti, gli animi si surriscaldano come l’atmosfera. È bene allora fare chiarezza e gettare luce sulla realtà, come il faro sul mare. Sarà il compito di Belfiore, che esporrà le sue tesi sovraniste, e Tomassoni, che farà valere la sua laurea in antropologia e la sua specializzazione in relazioni internazionali, maturata all’università di Lisbona, dove sta compiendo ricerche sul colonialismo portoghese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *